I cibi internazionali conquistano Mercato San Severino (Sa), 4 giorni di street...

I cibi internazionali conquistano Mercato San Severino (Sa), 4 giorni di street food e musica

Condividi
 

L’International street food, sbarca dal 10 al 13 agosto a Mercato San Severino (SA) in piazza Ettore Imperio e ospiterà i migliori operatori d’Italia.

La popolare manifestazione dedicata al cibo on the road si svolge nel cuore della città, in una zona di grande afflusso di turisti e villeggianti

Ci sarà spazio per lo Street Food di qualità dal mondo, al centro della manifestazione il miglior cibo del mondo . Gli operatori proporranno una vasta gamma di prodotti di qualità nazionali e internazionali: hamburger di chianina, hot dog, cupcakes americani, gnocco fritto, olive all’ascolana, arrosticini abruzzesi, pizzoccheri, alette di pollo marinate, porchetta di Ariccia, bombette, verdure pastellate, salumi umbri, cotoletta alla milanese, focaccia Ligure, panzerotti, arancine, cannoli alla siciliana, pittule fritte, salsiccia di cavallo, maritati salentini, moscardini in guazzetto, spiedini di tonno, guanciale, fritture di pesce, pane al culatello, stracciatella, puccia pugliese, tigella modenese, dolci, bomboloni, carni grigliate, birre artigianali e tanto altro. Tutti i menù degli operatori presenteranno il giusto connubio tra il gusto dei sapori di una volta e la curiosità di provare pietanze rivisitate in chiave moderna, preparate sapientemente da autentici gourmet su ruote.

International Street Food si contraddistingue per essere un’iniziativa che mette al centro dell’evento: la cultura del cibo nostrano e internazionale, la musica e le tradizioni dal mondo. Come contorno ci saranno sempre tanti spettacoli di artisti itineranti, band musicali, dj set, aree gioco per i più piccoli e tante altre grandi sorprese. Ingresso gratuito con orari 10.00/23.00.

LOCATION
Mercato San Severino Confina a nord – nord est con Bracigliano e, in provincia di Avellino, con Montoro; a est con Fisciano; a sud – sud est con Roccapiemonte, Cava dei Tirreni e Baronissi; a ovest con Castel San Giorgio e Siano. Il capoluogo, Mercato, si estende sulle due rive del torrente Solofrana, addossandosi alle pendici della collina Parco, sovrastata dalle rovine del castello medievale. Alla parte medievale – il centro storico, con piazza Dante (Mercatello), via degli Orefici, Piazza Garibaldi (Mercato Nuovo) – si affianca un vasto ampliamento moderno, che si sviluppa alla destra del torrente, ai lati di corso Diaz (l’antico Decumano).

COME ARRIVARE
Il Comune è facilmente raggiungibile in auto percorrendo l’Autostrada Napoli-Salerno, con uscita al casello di Nocera Inferiore, proseguendo poi lungo la Strada Statale per Mercato S.Severino.
In alternativa, provenendo sempre da Napoli, è possibile percorrere l’Autostrada Caserta-Salerno, con uscita diretta al casello di Mercato S.Severino, o, ancora, il raccordo autostradale Avellino-Salerno con uscita a Mercato S.Severino-Fisciano. Distanza da Napoli 46 km. Tempo stimato di percorrenza 28 min.. In treno: La Stazione ferroviaria sita in Mercato S.Severino è ben collegata con corse giornaliere alle stazioni ferroviarie di Salerno, Napoli Centrale ed Avellino. In autobus: Il Comune è, infine, raggiungibile con autopullman da Napoli ed Avellino (via Autostrada) e da Salerno (con mezzi della SITA e del Consorzio Salernitano dei Trasporti Pubblici sulla linea numero 10).
In aereo:L’aeroporto più vicino è Napoli-Capodichino che dista circa 45 km.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO