A Reggio Emilia le specialità del giovane maestro pizzaiolo Alessandro Servidio

A Reggio Emilia le specialità del giovane maestro pizzaiolo Alessandro Servidio

Condividi
 

Campano di nascita, ma reggiano d’adozione il giovane maestro pizzaiolo, negli ultimi mesi ha battuto il record di visualizzazioni sui social con miglioni di fan pronti a seguire le videoricette su facebook e instagram. Un lungo percorso professionale fatto di sfide e tanta gavetta.

Dal programma tv “Il Boss delle pizze”, dove è stato finalista, al prestigioso “Italian Tv Awards-Premio eccellenza televisiva 2019” del quale è stato insignito alla Festa del Cinema di Roma: Alessandro Servidio, creativo e talentuoso pizza chef, adesso conquista il web.

Chef apprezzato in tutta Italia, Alessandro propone ricette che vanno dalla pizza classica, a quella gourmet, dalla pizza in teglia alla margherita DOC, da quella fritta alla pizza dessert.

Oltre che maestro pizzaiolo, Servidio è istruttore di panificazione e consulente di numerose aziende alimentari. La sua pizza, considerata la migliore di Reggio Emilia, riflette i valori della sua formazione e del suo continuo processo di studio e ricerca. “La mia filosofia in cucina – spiega Servidio – può essere sintetizzata dall’espressione ‘la tradizione in cammino’. Sin da quando ho mosso i primi passi in questa professione, ormai quasi quindici anni fa, ho sempre avuto un sacrosanto rispetto per i preziosi insegnamenti e gli intoccabili dettami della tradizione, ma, al tempo stesso, ho impiegato tanta passione nella sperimentazione di nuovi sapori e innovative ricette. Tradizione e innovazione possono, anzi devono, procedere di pari passo”.  CS