Milano: undici giorni dedicati all’ International Street Food Village

Milano: undici giorni dedicati all’ International Street Food Village

Dal 22 settembre al 2 ottobre, appassionati e non , potranno gustare le vere delizie all'interno dello "Scalo Porta Romana" di Milano che ospita 26 espositori da 9 regioni italiane e 5 nazioni

Condividi
 

Milano è sempre più la capitale del cibo da strada. Dal 22 settembre al 2 ottobre, appassionati e non , potranno gustare le vere delizie all’interno dello “Scalo Porta Romana” di Milano che ospita 26 espositori da 9 regioni italiane e 5 nazioni.

L’area, di 5mila metri quadri, darà spazio a spettacoli di show cooking, intrattenimenti folkloristici e danze tradizionali.

Saranno presenti anche ballerini provenienti dalla Spagna, che intratterranno i visitatori con più esibizioni di flamenco durante la giornata. Gli spettacoli folkloristici, si spiega in una nota, sono stati organizzati appositamente per completare l’offerta enogastronomica, “nell’ottica di dare risalto alla regionalità dei prodotti e sottolineare l’appartenenza culturale delle regioni coinvolte”, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Veneto, Trentino Alto Adige, Toscana e Sicilia, e degli stati tra Europa e America: Spagna, Messico, Argentina, Perù e Irlanda.

Tra le varie proposte maialino e specialità sarde; fritto e focaccia ligure, farinata, pesto; hamburgher e salamelle; bombette pugliesi e specialità pugliesi; specialità altoatesine; carne alla griglia toscana; dolci siciliani; paella e sangria; tacos messicani; carne argentina; specialità peruviane; pub guinness e chupiteria; birre artigianali; birra tedesca e kellerine e molto altro.