Alla scoperta del cibo da strada: Burrito, autentico street food messicano

Alla scoperta del cibo da strada: Burrito, autentico street food messicano

Il burrito è una tortilla ripiena, arrotolata e chiusa come un pacchetto, così da poter essere mangiata in piedi

young brunette likes fat cocks as fists.javhdhay spy camera banging session.
both end fuck. xvideos3
tweety blue bra cowgirl action.
Condividi
 

Si tratta di uno dei più famosi cibi messicani, oltre che un autentico street food: nato negli anni Venti del secolo scorso, è venduto ancora oggi, come allora, dalle caratteristiche bancarelle disseminate per le strade delle città.

La farcitura è fatta con carne di manzo, pollo o maiale soffritta con le cipolle, salsa di pomodoro e fagioli, oppure con riso e ortaggi, per esempio zucchine, patate e peperoni.

La sua invenzione è attribuita a Juan Mendez, un ambulante che ai primi del Novecento vendeva tacos a Ciudad Juárez, nello stato del Chihuahua, al confine con gli USA: per consentire ai clienti di gustare la famosa pietanza direttamente in strada, ne realizzò una più grande e completamente “sigillata”, per non far fuoriuscire il ripieno. E siccome il commerciante trasportava la sua merce sulla soma di un asino, il nuovo piatto prese il nome di “burrito”, che in spagnolo significa proprio “asinello”. Buon appetito!

sophie loves outdoor sex.nekdsex sex4stories tits job and dildo fuck.