Busto Arsizio: tutto pronto per l’ International & Latinfiexpo Street Food

Busto Arsizio: tutto pronto per l’ International & Latinfiexpo Street Food

L’area del Museo del Tessile di Busto Arsizio, a partire dalle ore 18.00 di venerdì 1° giugno, ospiterà International & Latinfiexpo Street Food, realizzato da FAM Eventi in collaborazione con Chocolat Pubblicità e con il patrocinio del Comune di Busto Arsizio

Condividi
 

International & Latinfiexpo Street Food è la prima manifestazione dedicata principalmente all’America Latina con tre giorni caratterizzati dal cibo di strada dal sapore latinoamericano e non solo, ai balli folkloristici, musica, intrattenimento e tanto altro.  Ma è soprattutto la preview della tanto attesa manifestazione LATINFIEXPO che torna per la 4a edizione dal 14 giugno fino al 1° settembre nella città di Busto Arsizio che da quattro anni accoglie con grande entusiasmo una tra le più grandi manifestazioni in Italia.  Per questo inizio di stagione è stata scelta un’area significativa, in quanto appartenente alla grande tradizione industriale della Città di Busto Arsizio, il Museo del Tessile.

 

International & Latinfiexpo Street Food, come vogliono le regole del cibo di strada di qualità, richiama a sé pietanze prelibate, latinoamericane ma anche internazionali e italiane, dolci e salate, preparate esclusivamente nelle cucine su ruota. Oltre 25 food truck di ultimissima generazione presenti all’evento, in grado di offrire un’esperienza gastronomica al passo coi tempi senza deludere le esigenze del palato, per una cena fast and cheap, ma anche gourmet. Accanto al cibo, spazio anche per musica, spettacolo e intrattenimento. Tutto armonizzato ed in perfetto stile on the road.

 

Le diverse proposte internazionali spaziano dalla eccellente picanha brasiliana di Picanha’s Cube, alla tipica carne argentina cotta alla griglia di Osteria Argentina. Non possono mancare le prelibatezze tipiche del Perù con le specialità di El Pancito, il pesce fritto proposto da I Baccalà e quello in cartoccio di Pirate on the Road, mentre Bululù propone assaggi stuzzicanti della cucina Venezuelana. I gustosissimi hamburger sono di Arst Burger e le immancabili e appetitose polpette di Abatantuono  di  Meatball Family. Ottime le tapas e la paella di Las Bravas, gli hot dog di Pop Dog e per concludere, con un tocco di dolcezza, i golosissimi churros di Churritos, e il ghiottissimo Choco Kebab. Presente anche la cucina asiatica con il pluirpremiato chef di Asian Crossover.

 

L’eccellenza della cucina italiana prevede le specialità calabresi di L’angolo di Pè, gli hamburger di Chianina toscana di BBQ Valdichiana,  gli sciatt valtellinesi di Mastersciatt, croccanti frittelle di grano saraceno. E ancora, la cucina pugliese di Apulia Street Food, la piadina romagnola di Ape Piadina e “il gnocco fritto” (come si dice a Modena) di Gnoko on the Road, il polpo alla brace Da Mama, l’italianissimo raviolo di Varese di C’è Pasta per te, il pane cunzatu  di Bedda e, dulcis in fundo, i ghiottissimi cannoli de Il Cannolo, maestria siciliana.

Ad accompagnare il tutto il Pisco sour, la bevanda nazionale del Perù, e tutti i cocktail dell’America Latina di LATINFIEXPO Cocktaileria: Mojito, Margarita, Cuba libre, Caipirinha. Inoltre la birra di BaVarese Street Food ed il Prosecco superiore della Proseccheria 900.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO