A Cittadella torna WTF – food truck festival

A Cittadella torna WTF – food truck festival

Il programma prevede l’apertura ufficiale venerdì 16 giugno alle ore 18:00 con il taglio del nastro da parte delle autorità; il festival poi proseguirà fino all’una di notte. Sabato apertura dalle ore 11, fino alle 2:00 e domenica sempre dalle 11:00 fino alle 24:00

Condividi
 

What the food?! si replica! Forti del successo della seconda edizione che si è tenuta poche settimane fa a Castelfranco Veneto, gli organizzatori replicano con la terza edizione che si terrà a Cittadella dal 16 al 18 giugno. La prestigiosa location, che si trova a pochi passi dalla celebre cinta muraria della città padovana, ospiterà una ventina di truck del cibo, i consueti palchi d’animazione e i cooking show.

Il programma prevede l’apertura ufficiale venerdì 16 giugno alle ore 18:00 con il taglio del nastro da parte delle autorità; il festival poi proseguirà fino all’una di notte. Sabato apertura dalle ore 11, fino alle 2:00 e domenica sempre dalle 11:00 fino alle 24:00.

Come per le prime edizioni di Castelfranco, rimane invariata la qualità del cibo proposto: dai camioncini del cibo da strada sarà possibile degustare dalle specialità siciliane ai panini gourmet, dai sapori della tradizione toscana alla cucina brasiliana, dalle birre artigianali italiane e straniere pluripremiate alle delizie per il palato con il gelato e gli assaggi di pasticceria.

Tra i tanti truck ricordiamo il Ristorante di Cittadella “La Taverna degli Artisti” che per l’occasione si trasferirà di pochi passi per partecipare al festival culinario con un camioncino dal nome “Artisti di Strada”.

Band e musica live, artisti di strada, giocolieri, show di danza e majorette allieteranno i visitatori alternandosi nell’area dedicata al festival e nei palchi per l’animazione. Non mancherà l’area dedicata allo sport dove sarà possibile cimentarsi con il Softair e i laboratori di creatività dedicati ai bambini. Domenica invece sarà il momento dei cooking show: dalle 15.00 alle 19.00 nelle 3 postazioni cucina preparate gareggeranno 9 concorrenti scelti tra quelli che si iscriveranno al contest tramite facebook, mail o telefonata; verranno valutati dai nostri giudici-Chef Fabio Mason (Hostaria Via Roma – S.Martino di Lupari) e Andrea Ruspini (Il Filandino – Cittadella)

“Il festival è ormai rodato e ben oliato – raccontano i ragazzi dell’associazione Mad in Italy. – Siamo forti delle due precedenti edizioni che abbiamo tenuto a Castelfranco Veneto. Per noi sarà la prima volta qui a Cittadella e speriamo possa essere il primo appuntamento di una lunga serie. Quello a cui puntiamo è migliorare, per poi esportare l’evento in sempre più piazze; per questo siamo attenti alla qualità del cibo. Le attrazioni non mancano e siamo convinti che questo funge da cornice per il festival”.

L’evento vuole sì essere un momento ludico e di aggregazione ma vuole anche mettere in mostra i prodotti tipici locali, le ricette regionali e le novità in ambito gastronomico. Allinterno di ogni veicolo infatti i cuochi realizzeranno dei piatti con le materie prime caratteristiche della propria area d’origine.

La manifestazione si svolge in collaborazione con l’Associazione MASCA e con l’Assessorato al Commercio e alle Attività Produttive nonché con il patrocinio del Comune di Cittadella

http://www.whatthefood.it

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO