100 città con forchetta e coltello: l’avventura di una famiglia italo-brasiliana

100 città con forchetta e coltello: l’avventura di una famiglia italo-brasiliana

Condividi
 

“Siamo l’Italia a 3, una famiglia italo-brasiliana alle prese con un’avventura gastronomica per tutto il Paese. Durante questo 2016 visiteremo più di 100 città, toccando tutte le 20 regioni d’Italia.  Il nostro trio: un papà italiano di 42 anni, una mamma brasiliana di 37 anni e una bimba, nostra figlia, di appena un anno. La nostra idea è quella di “marcare” il paese con forchetta, coltello, bicchiere e macchina fotografica.

Da fine gennaio stiamo viaggiando la penisola con i mezzi pubblici (treni ed autobus) e raccontando nel nostro blog bilingue (www.italiaa3.com) le peculiarità culinarie, le bellezze naturali e architettoniche e parte della storia di questi luoghi. Tutto dal nostro punto di vista, quello di due genitori che vogliono far conoscere alla propria figlia l’intero Paese, con tutte le sue bellezze e le sue difficoltà.
Fino al 8 giugno 2016 siamo in Piemonte. Qui visiteremo Torino, Alba e Barolo per raccontare le bellezze di queste zone”. (cs)

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO